Dialoghiamo su...


... parole, vita e visioni. Quella visione della
vita che, ognun la sua, possiamo realizzare anche attraverso la parola.

Senza dimenticare l'attenzione nei confronti di bellezza e poesia. Perché di poesia ne abbiamo un gran bisogno. Oggi come sempre, ma a volte sembra che nei nostri tempi abbiamo bisogno di poesia ancora più che sempre.

01

Parole

"Un dialogo che non ha grossi limiti né plausibili confini... "
Leggi

02

Visioni

"In tutto portiamo la visione che abbiamo costruito..."
Leggi

03

Bellezza

"La bellezza della Vita che troviamo in ognuno di noi..."
Leggi

04

Poesia

"La poesia è sempre accanto a noi per parlarci ..."
Leggi

In evidenza

"In tutto portiamo la visione che abbiamo costruito un passo dopo l’altro attraverso le infinite esperienze della vita stessa. Ciò che vediamo noi va ad incontrarsi, integrandosi, con la visione di ogni altro ampliandosi – in questo modo – ma anche migliorando, perfezionandosi, crescendo e portando anche noi a crescere insieme ad essa, ancora un po’."

VAI AL POST

La reciprocità nella quotidianità

"Spesso, la quotidianità ci appare come portatrice di problemi, conflitti e affanni vari che ricordano tutto tranne una qualunque forma di bellezza e niente che possiamo in qualche modo definire poetico/poesia.

Eppure, la quotidianità, vale a dire il trascorrere su binari consueti le nostre esistenze, è la parte prima e più importante dei nostri incontri e di buona parte dei nostri confronti con tutto il mondo che ci circonda.

E’ proprio nel vivere quotidiano che esprimiamo, e in modo rilevante, la gamma anche piuttosto vasta dei nostri sentimenti.

Eternità

... Abbiamo bisogno di eternità. Il nostro bisogno di sicurezza e rassicurazioni fa sì che abbiamo bisogno che tutto duri, e che ogni cosa o persona o affetto ci accompagni durante la nostra esistenza sia sempre li con noi.[...]

Parole nuove

... Se lo notiamo, possiamo anche osservare come ognuno di noi utilizza un proprio vocabolario, e le parole di questo vocabolario le mettiamo insieme adoperando varie metodologie.
Quando ci relazioniamo, i vocabolari di ognuno e le diverse metodologie di assemblaggio delle varie parole, si trovano a confrontarsi. E’ un confronto naturale e che accompagna la nostra quotidianità quasi senza che noi vi soffermiamo il pensiero più del dovuto, o senza che ci soffermiamo affatto.[...]